Associazione
  • Iscriviti alle news

Nella vita di tutti i giorni i bambini corrono, protestano, giocano, esplorano, fanno amicizia e tanto altro. Purtroppo ogni tanto accade che alcuni di loro debbano trascorrere un periodo più o meno lungo in Ospedale: questo è fonte di preoccupazione ed ansia per loro e le loro famiglie. Crediamo che un bambino debba continuare a giocare perché ha desideri, curiosità, energia positiva ancora forti una volta entrato in Ospedale. Crediamo che debba essere riconosciuta e valorizzata la sua capacità espressiva rispetto a quello che sta vivendo. È nostra convinzione che un bambino e la sua famiglia debbano avere al proprio fianco qualcuno che li aiuti a gestire con più agio alcuni momenti particolari che caratterizzano la vita in Ospedale. Questo e tanto altro è sancito dalla Carta dei Diritti dei Bambini e delle Bambine in Ospedale (Carta di E.A.C.H.).

Un’equipe di 10 professionisti si occupa della formazione dei volontari, del coordinamento di tutte le attività di gioco e dei progetti specifici per il sostegno dei bambini e delle loro famiglie in momenti particolari della loro permanenza in Ospedale.

Dal 1998 GIOCAMICO è presente nei Reparti Pediatrici dell’Ospedale dei Bambini di Parma dal lunedì alla domenica, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.30, e porta avanti tutte le nostre convinzioni tramite un’attività ludico - espressivo - relazionale grazie a splendidi Volontari che nel corso degli anni sono diventati sempre più numerosi.

Materiale utile

Twitter @giocamico

Facebook fanpage